Menu principale

Home
Notizie
Convegni

Annunci

L'avvocato e lo stalking: iscrizioni chiuse

 
Come si accerta gil mobbing e come si prova il danno? PDF Stampa E-mail
domenica 26 ottobre 2008

Il 24 novembre la giornata di studio Come rispondere al mobbing? offre un'occasione per i direttori del personale e i manager di approfondire un tema "caldo" per le imprese.

Mobbing, bullying, harcelement, work arassement, emotional abuse at work, sono concetti che hanno avuto una crescente evoluzione nella cultura di questi ultimi anni. Il riconoscimento e l’attenzione portati dai media, rilanciati da numerosi best seller, ne hanno fatto un elemento imprescindibile del dibattito sulla vita al lavoro. Il fenomeno è molto complesso e solo da qualche anno, in assenza di un quadro normativo specifico, le sentenze degli ultimi anni cominciano a delinearne i contorni. Anche sul fronte della diagnosi del danno subito medici del lavoro, psicologi e medici legali stanno ancora affinando i metodi. Sulla base di queste esperienze si comincia anche a parlare delle misure di prevenzione del fenomeno, che causa danni ai singoli lavoratori, ma anche alle aziende sia in termini di perdita di efficienza, sia in termini di costi legati alle possibili cause legali.

Durante l'incotro sarà dedicato ampio spazio al tema dell’accertamento del mobbing e la prova del danno secondo i profili civilistici e giuslavoristici. Un'occasione anche per i direttori del personale e per i manager per rendersi conto dell'esistenza del mobbing e delle forme in cui si manifesta è fondamentale.

 

 
< Prec.   Pros. >
© 2017 Elpore Th.
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.